Trend, resistenza e supporto nei grafici di borsa

Trend, resistenza e supporto nei grafici di borsa

I trend, le resistenze e i supporti sono tre terminologie che dovete sicuramente imparare a conoscere prima di andare ad operare come trader, in particolare per imparare a capire questi termini dobbiamo prima andare a prendere in esame i grafici.

79% des comptes des investisseurs particuliers perdent de l’argent en tradant les CFD avec ce fournisseur.
Note: 52 votes

Capire i trend del mercato, oltre a comprendere il significato di resistenza e supporto è essenziale al fine di arrivare a utilizzare sui grafici gli strumenti finanziari necessari per studiarli in maniera approfondita.

Il Trend

Il trend è la nozione più importante dell’analisi tecnica e tutti gli strumenti che studieremo sono infatti derivati direttamente dalla determinazione delle tendenze in azione sul mercato, in modo tale da poter essere dalla parte giusta.

Il trend, infatti, indica proprio la direzione presa dal mercato: in realtà questo non si muove in maniera lineare ma tramite oscillazioni, il trend aiuta proprio a capire la direzione di queste fluttuazioni. Può assumere andamenti al rialzo, ribasso o laterali. Fare tale distinzione è importante perché, per circa un terzo del tempo, il mercato si muove senza trend. Per un’ottima resa, bisogna puntare a operare long su trend al rialzo, short su quelli al ribasso e rimanere fuori dal mercato quando non si identifica il trend.

BrockerNoteDeposit 
19 / 20250 $investi ora!
17 / 20100 $investi ora!
14 / 20250 $investi ora!

Resistenza e supporto

Si parla di resistenza quando ci si riferisce a un’area in cui il prezzo dei massimi viene respinto verso il basso, mentre si parla di supporto in presenza di aree di minimi in cui il prezzo viene respinto.

Queste due aree sono rappresentate spesso da valori già raggiunti e quindi che sono stati testati precedentemente dal mercato. Tali aree possono rappresentare delle piccole pause nella tendenza in atto oppure un’inversione del trend, in base al comportamento successivo dei prezzi.

Diverse tipologie di investitori

Tutto questo è spiegato dal fatto che sul mercato operino principalmente tre tipologie di investitori: i rialzisti, i ribassisti e quelli che attendono fuori dal mercato. Diversi prezzi, non appena hanno cominciato a scendere o salire, si suppone abbiano una reazione vicino al precedente supporto o resistenza: questi valori sono delle “soglie psicologiche” e, in concomitanza di essi, gli attori del mercato prendono le loro decisioni.

Le aree di supporto e resistenza sono molto importanti e ogni volta che si attraversa un supporto questo si trasforma in resistenza e ogni volta che si perfora una resistenza quest’area diventa un supporto. È bene ricordare che la violazione di un supporto o di una resistenza ha un alto livello di significatività solo se avviene in concomitanza a volumi in forte aumento.