Recensioni e Opinioni su Trading212: è una buona scelta?

Recensioni e Opinioni su Trading212: è una buona scelta?

Quando si sceglie di affidarsi ad un broker per operare online, è bene valutare tutte le opportunità messe a disposizione dagli investitori per compiere scelte ponderate sia nell’immediato che nel prossimo futuro, puntando ad avere la possibilità di sfruttare quello che può essere il trader del futuro, punto di riferimento per piccoli e grandi investitori di ogni tipo. Nel procedimento di selezione e scelta del broker, può essere Trading 212 la scelta giusta in questo caso? Una breve introduzione Prima di iniziare, come viene fatto in maniera preliminare per l’analisi di ogni broker, bisogna chiedersi se la piattaforma prescelta sia in possesso di tutte le regolamentazioni varie richieste per poter operare in maniera lecita in un settore importante come quello del trading.

79% des comptes des investisseurs particuliers perdent de l’argent en tradant les CFD avec ce fournisseur.
Note: 43 votes

Quando si sceglie di affidarsi ad un broker per operare online, è bene valutare tutte le opportunità messe a disposizione dagli investitori per compiere scelte ponderate sia nell’immediato che nel prossimo futuro, puntando ad avere la possibilità di sfruttare quello che può essere il trader del futuro, punto di riferimento per piccoli e grandi investitori di ogni tipo. Nel procedimento di selezione e scelta del broker, può essere Trading 212 la scelta giusta in questo caso?

Una breve introduzione

Prima di iniziare, come viene fatto in maniera preliminare per l’analisi di ogni broker, bisogna chiedersi se la piattaforma prescelta sia in possesso di tutte le regolamentazioni varie richieste per poter operare in maniera lecita in un settore importante come quello del trading. Selezionando un broker senza tutte le carte in regola, si rischia di cadere in quella che potrebbe sembrare, a tutti gli effetti, una truffa bella e buona da cui sarà difficile riprendersi in maniera completa: come spesso accade nei settori dove gira molto denaro, come proprio nel mondo del trading, occorre ponderare con attenzione le decisioni prescelte, scegliendo solo dopo aver meditato molto a chi affidarsi nella propria esperienza di trading. Proprio per questo la sicurezza è un fattore di fondamentale importanza a cui riferirsi.

E’ bene anche ricordare come molte piattaforme tra quelle consigliate non siano a sé stanti ma facciano parte di società molto grandi che gestiscono un buon numero di investitori e, quindi, di investimenti: anche Trading 212 fa parte di questa schiera di contendenti, che cercano sempre di riferirsi al primo “porto sicuro” a cui attraccare per poi operare in tranquillità e nelle condizioni migliori. Il broker fa riferimento a Avus Capital, che a sua volta è autorizzato dalla CONSOB, oltre che dalla FCA nel Regno Unito. Le normative necessarie garantiscono il rispetto sia degli utenti sia della direttiva MiFID, che impone una divisione tra i fondi della società e quelli degli investitori che, in caso qualcosa andasse male, dovrebbero essere al sicuro da eventuali rischi di sorta.

Per merito di ciò si percepisce fin da subito quanto sia importante il fattore sicurezza per Trading 212, con un broker costituito da tante sfaccettature ma che non può garantire certezze nel mondo complesso e pieno di avversità che è quello del trading. Ogni volta che si opera è impossibile garantire che un broker sia completamente sicuro e che possa permettere di evitare rischi di sorta, in un mondo pieno di fattori da valutare nella propria esperienza.

Focus sul mondo del Forex

Trading 212 è sostanzialmente un broker Forex che va incontro a varie richieste dei trader, cercando di portare a termine nel migliore dei modi i loro investimenti, attraverso quella che è una tipologia di piattaforme che permette di operare con tanti tipi di valute, con cui avere accesso a numerosi mercati. Non manca inoltre la possibilità di accedere al conto demo, con tanti parametri andando a sopperire a tutte quelle che sono le loro esigenze. Tutte le peculiarità fornite permetteranno di operare in maniera completa nel corso del tempo, aprendo le porte a varie possibilità nel settore degli investimenti così che resti proficuo investire nei diversi settori preposti.

E’ inoltre consentito operare anche con il trading da dispositivi mobili, non trascurando alcuna possibilità che riguardi investimenti e l’ausilio di grafici del settore per far riferimento a quello che è il mondo del Trading. Trading 212 fornisce perciò a tutti gli utenti la possibilità di operare e restare attivi 24 ore su 24 per 5 giorni ogni settimana.

Tutto ciò contribuisce a rendere il broker una scelta importante, selezionata da quelli che attualmente sono più di 200.000 trader che investono in valute, materie prime, indici e azioni.

Le numerose possibilità degli strumenti

Questa piattaforma fornisce a tutti gli utenti quelle che sono le diverse possibilità per fare negoziazioni tramite un’unica piattaforma di riferimento: applicando un accesso tramite quelli che sono i vari dispositivi che possono essere utilizzati, si svolge quella che si identifica come una grande possibilità per gli investitori che cercano di acquisire conoscenze e maggiori fette di mercato nel corso della propria esperienza.

La regolamentazione CySEC di cui beneficia Trading 212 permette di operare in sicurezza seguendo le norme del mercato internazionale e dei vari settori coinvolti nella propria esperienza di investitori online. Affidarsi a una piattaforma regolamentata, d’altronde, può essere un enorme passo in avanti anche per chi non fosse deciso su come muoversi e volesse prestare particolare attenzione nel muovere i primi passi nel mondo degli investimenti online.

Non mancano neanche strumenti come un calendario economico aggiornato in tempo reale e un feed per le varie notizie di mercato, che aiutano gli investitori a svolgere in maniera attenta le mansioni richieste. Alla base di ciò c’è un deposito iniziale impostato a una cifra di 100 euro, deposito che poi varia a seconda delle scelte prese e di quello che deve essere il proprio percorso nel trading.

Gli stessi fondi degli investitori sono quindi – come abbiamo già accennato – tenuti al sicuro da una separazione a livello di conti differenti, che sono complessivamente coperti da un particolare programma di risarcimento per servizi finanziari FSCS. In caso si fosse testimoni di un fallimento della società, si può andare a chiedere rimborsi per importi fino ai 20.000 euro, in modo tale da mettersi in guardia anche da aziende che siano molto distanti dagli investitori e non riescano a garantire le più basilari norme di sicurezza, ragion per cui si arriva ad essere tutelati in maniera piena solo in pochi casi nel mondo del trading: quando si trova un broker disposto a coprire eventuali perdite ed errori, bisogna stare attenti a non lasciarselo scappare.

Le piattaforme

Dal punto di vista delle piattaforme , Trading 212 nutre pareri molto positivi nel mondo degli investitori e, nonostante l’assenza di costi aggiuntivi, ad ogni prelievo viene aggiunta una commissione del 2%. Proprio questo fattore fa storcere il naso a molti, anche perché diverse persone non gradiscono il dover applicare una quota da pagare quando si investe in settori in cui il profitto è variabile e, soprattutto, non è mai certo. Quello che si vive nella propria esperienza di trading online può far perdere coraggio anche al più volenteroso degli investitori, che si riferisce al mondo del trading con speranza verso il futuro, in un mondo che non manca di riservare sia gioie che delusioni, specie nel caso si fosse poco cauti. Per i meno esperti, questo fattore può costituire un elemento molto pesante nel condizionare la scelta di affidarsi a Trading 212, perché nessuno gradisce pagare una commissione, per quanto irrisoria, sulle proprie operazioni.

Lo Spread

A differenza di ciò bisogna tenere nota di un valore noto come spread, costituito dalle molte differenti variazioni in prezzo, relative però ad un unico bene studiato: quando si opera nel forex bisogna pagare in presenza di differenti prezzo, con un ammontare dell’importo variabile alla stregua dell’andamento complessivo. In una situazione ideale dovrebbe essere utile affidarsi a un broker dotato di spread bassi e convenienti in maniera lunga nel tempo: a questo punto le commissioni svolgono un ruolo da protagonista nel condizionare la scelta di Trading 212, che viene anche per questo motivo evitata da tanti trader online.

Nello stesso settore delle piattaforme, Trading 212 si identifica anche per una caratteristica fondamentale, il software d’investimento proprietario: in sostanza, Trading 212 non fa riferimento a piattaforme di terzi come il celebre MetaTrader 4, ma sfrutta una piattaforma creata dal gruppo, cosa tramite cui diversi esperti riscontrano problemi di vario genere. MetaTrader 4 costituisce la piattaforma più diffusa e le cui caratteristiche sono ormai conosciute e rinomate per ogni tipologia di utente: il successo passa anche da questi fattori, oltre che per la possibilità di godere di un’ottima fama relativa alle operazioni completate con successo.

Una vastità di funzionalità

Operando in maniera completa si intende la possibilità di usufruire di un broker che fornisca una serie di strumenti sia di tipologia grafica che, banalmente, numerica, in grado poi di essere trasporti e rapportati alle proprie conoscenze per inquadrare in maniera completa e funzionale la situazione. Nell’effettuare le proprie analisi approfondite si percepisce come una semplice piattaforma deve consentire perlomeno di operare con gli strumenti fondamentali, volti a garantire un minimo di certezza e di libertà d’azione. Proprio a tal proposito di recente è stato diffuso uno strumento dal nome tradebird, molto simile nella struttura a un social network rivolto però ad un pubblico di utenti del campo del trading. Come in ogni social, anche qui svolge un ruolo particolarmente importante l’interazione fra utenti, che possono mettersi in rapporto e confrontare, commentare e condividere le proprie operazioni, diffondendo le conoscenze acquisite e puntando a formare una conoscenza unica delle migliori occasioni da cogliere al volo.

Trading 212: ci si può fidare?

Il broker deve quindi permettere di svolgere le proprie operazioni in un ambiente versatile e plasmabile sotto molti dei suoi aspetti, oltre che rapido nell’esecuzione delle operazioni e capace di andare a proteggere gli utenti dai maggiori rischi nel campo del trading, attraverso un sistema dalla portata davvero mastodontica e da un insieme di dati tramite i quali si può avere un’idea completa del campo in cui ci si muove e di quelli che saranno i risvolti futuri del settore. Trading 212 non è però completamente negativo e a riprova di ciò c’è l’assenza di multo o eventuali punizioni relative alle caratteristiche del broker: questo può consentire di rimanere parzialmente sicuri, perlomeno da questo punto di vista, del broker.

Il conto demo

Oltretutto grande enfasi è stata sempre posta sulla possibilità di utilizzare un conto demo: questa modalità non è malvagia ma non consente di operare nella maniera sperata. Nonostante tutto il conto demo resta un’opportunità da cogliere al volo, proprio perché permette di controllare in prima persona quello che è l’andamento dei propri investimenti, andando a proporre in seguito la possibilità di attuare strategie sostenibili nel lungo periodo e che si riveleranno fruttuose quando arriverà il momento di investire denaro reale.

Proprio per questo molti investitori scelgono di aprire un conto demo per imparare ad investire in Forex, ma il conto può essere utilizzato per qualsiasi attività. Ad esempio, è possibile operare con i CFD su azioni di società, indici di borsa o materie prime. Mettendo da parte ciò, il conto demo messo a disposizione da Trading 212 suscita – tanto per cambiare – qualche dubbio tra gli investitori che si adeguano molto spesso a quelle che sono le varie problematiche del settore, ma che cercano comunque di andare ad utilizzare la tipologia di strumentazione più ambita da investitori di tutto il mondo. Molti di loro sognano di poter arrivare a operare attraverso un arsenale di tipologie di investimenti privi di limiti e di condizioni, cosa che rende il limite del conto demo molto pesante. Da questo punto di vista l’offerta di altri broker risulta vincente, con un conto demo molto più ampio e capace di accompagnare investitori nella loro esperienza senza aver a che fare con ristrettezze di alcun tipo.

Il lato del conto demo è anche da tenere in conto se si è più esperti in materia, anche perché molte volte questo viene utilizzato come mezzo per testare le strategie messe in atto e che riscontrerebbero problemi in discorsi effettuati con il conto reale, con cui si rischia sempre di andare in perdita. Uno degli utilizzi più diffusi per il conto demo è spenderlo per provare una strategia, cercando di ottenere riscontri sul mercato e ripetendola se si rivelasse vincente e, in caso opposto, si lascerà perdere: questo permette di evitare di cadere trappola di aziende o situazioni molto promettenti inizialmente ma capaci poi di rivelarsi errate nel lungo periodo. Esaminare in maniera lucida è un fattore che consente di non compiere due volte (almeno) gli stessi errori, a cui magari hanno contribuito diversi fattori in contemporanea un’analisi critica da questo punto di vista può aiutare, accompagnata da un lavoro di rielaborazione e una riproposizione modificata nel futuro di questa tipologia di strategie.

Secondo i diversi pareri, in sostanza, Trading 212 non è la scelta migliore quando si è alla ricerca di broker affidabili e capaci di fornire diverse possibilità agli investitori. La qualità generale delle piattaforme avvicina la possibilità di utilizzare strategie degne di nota con le criptovalute, beneficiando dell’ausilio di grafici e indici molto importanti e comparabili in maniera immediata e completa.

Se si sceglie un broker da utilizzare nel lungo periodo, la presenza di fastidiose commissioni e la limitatezza del conto demo che lima le libertà degli investitori, potrebbero costituire fattori non da poco nel corso della propria esperienza di trading, specie per chi fosse alla ricerca di possibilità ulteriori fornite dal settore in questione.

Riassumendo…

Trading 212 si identifica con diverse caratteristiche che dovrebbero essere proprie di ogni piattaforma per gli investimenti che si rispetti, valide per operare nel mondo del trading con valute. Allo stesso tempo però alcune pecche non consentono di valutare con attenzione e analiticità quelli che sono gli aspetti più negativi dell’argomento. In ogni caso una buona scelta potrebbe essere quella di testare in prima persona la piattaforma, valutando e soppesandone pregi e difetti e scegliendo poi di conseguenza, in caso ci si trovi bene o il contrario, se continuare la propria esperienza col broker in questione.