Swissquote, scopri la verità. Recensioni ed opinioni di trader online

Swissquote, scopri la verità. Recensioni ed opinioni di trader online

Swissquote è una piattaforma di trading online nata in Svizzera qualche anno fa e ora diffusa fino a diventare uno dei broker europei più conosciuti, purtroppo però questo broker non risulta essere buono come intermediario online, vi spieghiamo perché.

79% des comptes des investisseurs particuliers perdent de l’argent en tradant les CFD avec ce fournisseur.
Note: 44 votes

Oggi andiamo ad analizzare Swissquote, un broker online con sede a Londra.

Fa parte del gruppo Swissquote, uno dei principali fornitori di servizi finanziari e di trading online della Svizzera. Swissquote ha la sede del gruppo a Gland, in Svizzera, e ad esso lavorano più di 500 persone. Ha altre sedi anche in altre città svizzere (come Zurigo e Berna) e internazionali (come Hong Kong, Malta, Dubai e Londra come già accennato). Il gruppo Swissquote è una società di holding azionaria, quotata alla borsa elvetica da maggio 2000 e autorizzato nel loro paese.

La loro app di broker lanciata sul mercato ha il nome di Swissquote LTD. ed è autorizzata dalla FCA britannica ad agire sul suolo inglese. È stata accettata anche dalla CONSOB, l’associazione consumatori italiana, che gli ha fornito la licenza di società senza succursale per operare sui mercati finanziari. È stata lanciata nel 2013 al seguito dell’acquisizione del gruppo MIG Bank ltd., Che possedeva uno dei più importanti broker finanziari al mondo. Hanno consolidato la loro posizione sul mercato e la loro immagine stipulando una partnership con il club calcistico del Manchester United, storica squadra della premier League inglese.

Questo tuttavia non mette al sicuro i trader, perché la piattaforma rifiuta di regolamentarsi secondo la CySEC, il garante per le transazioni online di Cipro, il più importante tra tutti. Andremo a vedere ora in maniera oggettiva questo broker, a favore dei nostri utenti e lettori.

BrockerNoteDeposit 
19 / 20250 $investi ora!
17 / 20100 $investi ora!
14 / 20250 $investi ora!

I trader forzati con connessioni lente

Il broker del gruppo swissquote permette l’utilizzo di piattaforme Metatrader 4 e metatrader 5 (mt4 e mt5), già utilizzate dai trader di tutto il mondo. Questo tipo di piattaforme sono famose per la velocità con cui si possono eseguire le operazioni, e per la possibilità di eseguire analisi tecniche professionali su grafici interattivi. Questo di norma permette agli utenti di ottimizzare le proprie strategie di trading, facendo tutto sulla piattaforma senza dover ricorrere a siti di altro tipo.

La velocità delle operazioni è una qualità molto apprezzata da chi fa trading scalping, ovvero guadagno sugli scarti al decimo di secondo. Cosa di cui Swissquote non si fa garante.

La piattaforma non offre nemmeno la possibilità di fare trading da pc.

La MT5 inoltre non ha la possibilità di gestire multiaccount e di fare trading sul web, ma solo su dispositivi mobili. Una opportunità mancata che rivolge l’attenzione esclusivamente a utenti mobile. Spesso vi diranno che questo è un bene, ma noi vi diciamo la verità: abbandonare così la possibilità di avere un valido strumento web, forzando i propri utenti a sottostare alle lentezze della rete mobile, è una mancanza a dir poco criminale. Altre piattaforme, come quelle offerte ad esempio da eToro, non hanno questo problema e forniscono i loro servizi anche via web.

Ma anche grafici influenzabili

Nel campo dei grafici i clienti di Swissquote hanno a loro disposizione Autochartist, uno strumento di analisi tecnica avanzata che funziona tramite i motori di ricerca. Questo permette di utilizzare grafici standard, Fibonacci e livelli chiave. Il problema di questo tipo di grafico però, è la sua influenzabilità tramite la rete.

Questo significa che il grafico può essere falsato da entità malevole che porterebbero tutti i trader a perdere grosse somme di denaro. Persino i trader esperti hanno avuto difficoltà a riconoscere i dati reali. Questo tipo di grafico consente di agire direttamente dalla schermata, invogliando la gente ad investire di getto quando sarebbe invece il caso di premunirsi sulle sue “previsioni”. Una vera e propria truffa sotto spoglie legali.

Ma gli assset di investimento?

Analizziamo ora gli asset di investimento disponibili sul broker offerto da swissquote.

Questa piattaforma occupa principalmente di trading Forex, ma “permette” agli utenti anche di investire sui CFD di molti mercati. I CFD permettono di investire su materie prime, obbligazioni, azioni e indici di borsa da tutto il mondo. Questo tipo di transazioni sono opera di strumenti di finanziari derivati, che permettono di investire sugli addetto senza possedere direttamente ciò su cui si sta investendo.

Il problema dei CFD è che si tratta di vendite allo scoperto e riteniamo che Swissquote non porti sufficienti garanzie ai suoi utenti. Si rischia di perdere non solo l’intero capitale, ma anche di contrarre debiti ingenti tramite il sistema di leverage incontrollato, debiti che possono rivalersi su conti correnti bancari o addirittura su proprietà e ipoteche. Sconsigliamo vivamente di fare trading CFD su questo broker, e di affidarsi ad una delle migliori piattaforme di trading.

BrockerNoteDeposit 
19 / 20250 $investi ora!
17 / 20100 $investi ora!
14 / 20250 $investi ora!

Il Forex trading per invogliare i trader

Il Forex è sicuramente l’asset migliore su cui investire su Swissquote, se si sceglie comunque di utilizzarlo. Offre numerose coppie di valute, tra cui le più conosciute (euro dollaro per citarne una, o dollaro sterlina), per un totale di dodici coppie. Il vantaggio del trading Forex è che l’elevata liquidità a cui sono soggette le valute, garantisce un tasso di spread molto ristretto. Questo tipo di asset è quello preferito dagli scalper che investono a brevissimo termine. La piattaforma punta su questa tipologia per attirare i trader e poi truffarli.

Le materie prime

Un’altra offerta di swissquote è quella del mercato delle materie prime. I metalli in particolare sono trattati come fossero valute vere e proprie, con un tasso di cambio rispetto al dollaro americano. Sono presenti e si può investire su oro, argento, Palladio, platino. Ci sono anche altre materie prime non metalliche (le cosiddette commodities) che sono petrolio, gas naturale e rame. Sono presenti commodities del petrolio americano e di quello del mare del nord allo stesso modo (WTI e Brent). Entrambe le quotazioni si scambiano in dollari americani (USD). Ricordiamo che i grafici di questa piattaforma sono falsati: investirete su dati non reali.

I grafici falsati non corrispondono alla realtà.

E i pochissimi indici di borsa

Gli indici di borsa sono un’altra opportunità offerta da Swissquote, che permette di investire su indici azionari di tutto il mondo, o perlomeno così sostiene la stessa Swissquote. La verità è che, a parte gli indici americani e un paio di altri indici europei, moltissimi dei più importanti indici (e più redditizi vista la loro stabilità) sono importanti assenti. Anche qui sono messi a disposizione i trading su CFD, e oltre alla scarsa quantità di scelta (Bund tedesco, glit inglese e titoli di stato americani), anche qui le vendite allo scoperto sono presentate come un investimento sicuro quando invece sono estremamente rischiosi.

E non è finita.

Per tentare di sopperire a questo e mantenere una sorta di facciata affidabile (cosa per cui noi esperti non ci facciamo fregare, ma che comunque citiamo per correttezza), Swissquote offre un centro di educazione finanziaria. Questo centro serve principalmente a spiegare ai trader il mercato e migliorare la loro capacità di trading. Mette a disposizione seminari dal vivo, webinar e video lezioni online, ed il calendario Delle lezioni dal vivo è disponibile sul sito di swissquote. Le video lezioni riguardano diversi argomenti, tra cui il trading forex, i CFD, Analisi tecniche e fondamentali oltre che gestione del rischio e metatrader.

Tutti i video sono disponibili in qualsiasi momento sul sito di swissquote e possono essere visualizzati da tutti, anche non utenti. il nostro team ha ovviamente analizzato questo strumento, e per quanto ben corposo, troviamo che sia molto caotico e di difficile comprensione per i trader, anche quelli già più navigati. Questo strumento sembra solo una toppa attaccata sopra un buco troppo grande di una piattaforma che non pensa al benessere e alla sicurezza dei suoi utilizzatori. Quella che è forse la più utile delle prerogative è l’offerta della newsroom, ovvero la sezione dedicata alle notizie dove vengono pubblicate le novità dei
mercati finanziari in inglese. Apparentente sembra affidabile, ma potrebbe essere un’altra delle numerose truffe nascoste dalla piattaforma.

L’assistenza clienti?

Vediamo dunque l’assistenza clienti di questa piattaforma. L’assistenza clienti è una questione fondamentale e irrinunciabile in ogni broker, così Swissquote si vanta di una assistenza clienti attiva 24 ore su 24. Oppure dà la possibilità di discutere con una live chat o chiedere di essere richiamati. Abbiamo constatato però che la live chat altro non è che un risponditore automatico che si finge una persona reale, rispondendo per frasi fatte e uguali. Troviamo una cosa del genere assolutamente irrispettosa per i clienti – a quel punto si potrebbe semplicemente ammettere che non si dispone di una assistenza chat, piuttosto che mentire spudoratamente ai trader che si affidano alla piattaforma. Inoltre, la disponibilità alle chiamate funziona solo da determinati paesi, con continui problemi di linea e tariffe a dir poco furfantesche.

BrockerNoteDeposit 
19 / 20250 $investi ora!
17 / 20100 $investi ora!
14 / 20250 $investi ora!

Dobbiamo davvero aggiungere qualcos’altro?

Se dovessimo fare un riepilogo su swissquote, ci sarebbe veramente poco da salvare: il servizio clienti come abbiamo visto fa acqua da tutte le parti, le vendite allo scoperto sono molto rischiose, le CFD non sono vantaggiose e in definitiva ci sono partner broker più affidabili. Diffidate di quelli che tentano di vendervi la bella favoletta: noi sappiamo che la verità è ben altra. Per noi è fondamentale che i nostri lettori conoscano la verità fino in fondo.

Tuttavia, non demoralizzatevi: il mondo del trading online è dotato di varie altre piattaforme broker regolate e certificate che faranno al caso vostro. Nel nostro sito troverete recensioni oggettive ed affidabili di famosi broker come Alvexo, eToro, 24Options e molti altri.