Bittrex, scopri la verità. Recensioni ed opinioni di trader online

Bittrex, scopri la verità. Recensioni ed opinioni di trader online

Bittrex è uno dei migliori exchange in circolazione in termini di sicurezza ma presenta notevoli problemi nella velocità di esecuzione e nell’impossibilità di effettuare compravendita di criptovalute a leva. Approfondisci queste tematiche nella nostra recensione completa.

75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in cfd con questo fornitore
Note: 48 votes

Bittrex è un exchange con sede a Seattle. Considerato tra i primi 3 exchange al mondo per volumi di trading scambiati, può vantare di non aver mai subito attacchi informatici ai suoi danni.
È operativo dal 2014 e si candida ad essere uno degli exchange maggiormente utilizzato nel futuro, per velocità e sicurezza delle transazioni.

Introduzione a Bittrex e alle sue principali peculiarità

Bittrex è stato avviato dal co-fondatore e CEO Bill Shihara, che ha attinto alla sua esperienza come ingegnere della sicurezza in Amazon e Blackberry durante la creazione dell’exchange. Shihara è stato motivato nella sua attività dalle violazioni della sicurezza e problemi di affidabilità vissuti da exchange e utenti (che vi abbiamo dettagliatamente raccontato nelle nostre recensioni precedenti) e ha voluto fornire un servizio molto più affidabile. Bittrex comprende un team stellare che unisce oltre 50 anni di esperienza in sicurezza e sviluppo da aziende come Microsoft, Amazon, Qualys e BlackBerry.

Le caratteristiche principali su cui Bittrex prevale sulla concorrenza sono descritte nel prossimo elenco:

  • Accessibilità: Bittrex rende disponibile il trading su una valta scelta di criptovalute e ha la liquidità adatta a consentire gli scambi. Dal sito, gli utenti possono accedere all’elenco di criptovalute disponibili. Ogni singolo utente può scambiare fino all’equivalente di 1 bitcoin al giorno con un conto non verificato e fino a 2 bitcoin al giorno con un account Basic, a condizione che sia però attivata l’autenticazione a due fattori.
  • Una piattaforma sicura – Il team dietro Bittrex è orgoglioso di fornire una piattaforma sicura e impiegare le tecnologie di sicurezza più affidabili disponibili. Questi includono l’utilizzo di una strategia di portafoglio multi-stadio elastica che garantisce che l’80-90% dei fondi sia archiviato offline e tenuto al sicuro. Inoltre, è richiesta l’autenticazione a due fattori per tutti i prelievi e l’utilizzo dell’API.
  • Depositi e prelievi rapidi: il sistema è impostato per consentire l’elaborazione rapida delle transazioni tramite una piattaforma di monitoraggio automatizzata. Ciò consente transazioni più veloci e consente anche aggiornamenti rapidi su saldi, negoziazioni e informazioni sul portafoglio. Su Bittrex, le informazioni chiave sono sempre aggiornate.
  • Commissioni trasparenti: Le commissioni applicate al trading con Bittrex sono pari allo 0,25% e sono fisse pertanto permette agli utenti di sapere in anticipo quanto devono pagare per ogni singola operazione.
  • Motore di trading personalizzato: La piattaforma è in grado di elaborare ed eseguire gli ordini di trading in maniera rapida pochi minuti dopo che vengono inseriti (a volte c’è da aspettare qualcosa in più)
  • Assistenza clienti – Essendo uno dei più grandi exchange di criptovaluta al mondo, i siti devono spesso fronteggiare un gran numero di ticket di supporto. Questo può mettere a dura prova le risorse; tuttavia, Bittrex generalmente gestisce bene la comunicazione e gestisce una pagina di supporto dedicata oltre ad essere molto attiva sui social media.
Uno dei punti di forza di questo exchange sono i prelievi veloci anche se non sono mancate isolate lamentele circa ritardi nei pagamenti

Bittrex: approfondiamo i punti forti…

Dobbiamo riconoscere a Bittrex di essere un exchange davvero molto vasto in tema di selezione di criptovalute: sul sito infatti è possibile scambiare fino ad oltre 450 coppie di criptovalute con Bitcoin. Molte altre opzioni sono disponibili anche in coppia con Ethereum, ma purtroppo anche qui dobbiamo segnalare che non offre il trading con coppie fiat (ovvero dollari, euro, sterline). Per acquistare le criptovalute, bisogna dunque prima acquistare, ad esempio, Tether dal suo sito ufficiale. Una volta che si posssiede i Tether, si possono scambiare con le 11 criptovalute principali e da lì continuare.

Il Tether è una criptovaluta cosiddetta “stablecoin” emessa sulla blockchain Bitcoin e ogni unità Tether è supportata da un dollaro USA detenuto nelle riserve del Tether Limited. Il Tether è collegato o “vincolato” al prezzo del dollaro USA e funge da valuta digitale stabile che offre agli operatori ulteriori opzioni. Il Tether, inteso come “vincolo”, può essere trasferito, speso e archiviato allo stesso modo di altre criptovalute. Al fine di scambiare Tether con valuta fiat, gli utenti possono acquistare e riscattare questa stablecoin direttamente sulla piattaforma Tether.

BROKERIl nostro punteggioDeposito minimo 
19 / 20250 $investi ora!
17 / 20100 $investi ora!
14 / 20250 $investi ora!

…e i punti deboli?

Pur considerando Bittrex uno dei migliori exchange sin qui recensiti, dobbiamo mettervi in guardia circa gli svantaggi che ci sono utlizzando questa piattaforma. Alcuni di essi sono tutt’altro che banali, al punto che non siamo pienamente convinti che utilizzare questo exchange sia di fatto una buona idea. Abbiamo preparato un elenco di svantaggi da tenere bene in mente e considerare attentamente prima di procedere all’apertura di un conto su questo exchange:

  • Bittrex non accetta pagamenti in valuta fiat: Come avvenuto per altri exchange, anche qui ci troviamo di fronte al caso in cui Bittrex non accetta la conversione del vostro denaro in criptovalute. Questo è sicuramente limitante e noioso, in quanto siete costretti a fare dapprima un’altra conversione. Potete, per esempio, cambiare i vostri soldi in Tether dal suo sito e poi con i Tether procedere all’acquisto delle criptovalute che preferite. Ma non è tutto…
  • Non si può fare trading a leva: questa è sicuramente la pecca principale di questo exchange. Non permettere di usare una leva, nemmeno ridotta, costringe chi vuole guadagnare a dover impiegare una quantità di denaro che non tutti possono permettersi. Questo riduce drasticamente inoltre la possibilità di poter cavalcare a proprio favore l’alta volatilità di cui godono questi strumenti finanziari. Soprattutto in occasione delle ICO, infatti, non è raro vedere performance anche di tre cifre percentuali.
  • Un’altra problematica davvero grave è che non si possono inserire ordini Stop Loss automatici: come sapete, quella dello Stop Loss è una mia battaglia personale e quindi questa cosa è intollerabile. La già succitata alta volatilità di questi strumenti finanziari impone che si debbano utilizzare tutte le possibili cautele del caso. Personalmente, se lasciassi una posizione aperta senza Stop Loss durante la notte, non riuscirei a dormire perché la dovrei controllare continuamente. Nessuna posizione può definirsi sicura senza lo Stop Loss, i cigni neri esistono: figuriamoci se stiamo parlando di criptovalute!
  • La liquidità presente all’interno dell’exchange è notevolmente sotto la media: se questo può essere considerato un bene dal punto della sicurezza al fine di prevenire attacchi hacker, lasciare quasi tutta la liquidità in cold-storage ha anche l’altra faccia della medaglia, ovvero il dover aspettare a volte anche più di dieci minuti per vedere il proprio ordine eseguito sul mercato.
  • Le commissioni sono fisse e sono dello 0,25%: sono piuttosto alte, soprattutto se si considera che non vi è alcuna politica di incentivo per i traders che effettuano più transazioni. È assolutamente il grosso limite di questo exchange.
Anche se non ufficialmente ancora hackerato, la sicurezza dei conti su qualsiasi exchange non sarà mai completamente al sicuro

Bittrex e le opinioni negative sul web

Bittrex viene considerato abbastanza negativamente secondo quella che è l’opinione pubblica, principalmente su questioni che riguardano conti sospesi. Occasionalmente, alcuni account vengono temporaneamente sospesi, in attesa del completamento di vari controlli e possono rimanere sospesi a lungo tempo e senza un apparente valida giustificazione.

Il processo ha suscitato aspre critiche da parte dei proprietari degli account bloccati, che hanno assalito i siti Web e i forum per diffondere il loro malcontento, sotto forma di reclami online. 
Nel complesso, secondo Bittrex, solo circa lo 0,1% dei conti è interessato da sospensioni, chiusure o divieti definitivi. Tuttavia, molti thread sono stati aperti in vari forum Bitcoin in merito a questo argomento, per cui dubitiamo siano stati così pochi.

Per evitare che subentrino tali inconvenienti, è sempre opportuno avere le credenziali a portata di mano nel caso in cui l’account venga segnalato. La maggior parte dei reclami trovati online proviene da utenti dei mercati emergenti.

L’exchange offre una pagina FAQ standard e un sistema di ticketing per il supporto. Tuttavia, contrariamente alla sua valutazione di sicurezza di prim’ordine, la più grande delusione di Bittrex è il suo supporto clienti. L’opinione pubblica sulla velocità di risposta ai ticket di supporto è davvero pessima quando si tratta di verifica, problemi con il servizio clienti e aggiornamenti in seguito agli account in fase di revisione.

Per risolvere la questione una volta per tutte e soprattutto evitare che anche solo uno di questi svantaggi possa condizionare il successo della vostra operatività, vi suggerisco due broker online alternativi. Lo faccio con la consapevolezza di parlare di due broker di lungo corso che hanno tutti i requisiti in regola tra cui intendo soprattutto il fatto di essere regolati dalla Consob e sono dunque autorizzati a svolgere attività finanziarie all’interno del suolo italiano. Ulteriori bonus sono costituiti dal fatto che permettono un’esecuzione di trading veloce, comprensibili a tutti gli utenti dal principiante al professionista e dal fatto che permettono il trading a leva offrendo qui la possibilità, anche a chi è sotto capitalizzato di poter fare trading di criptovalute e realizzare buoni profitti sfruttando l’alta volatilità caratteristica di questi strumenti finanziari.

BROKERIl nostro punteggioDeposito minimo 
19 / 20250 $investi ora!
17 / 20100 $investi ora!
14 / 20250 $investi ora!

eToro

Una delle migliori caratteristiche di eToro è di essere una piattaforma davvero semplicissima da usare e che vi consentirà di negoziare sul forex, indici, azioni, materie e prime e ben 10 tra le criptovalute più conosciute tra cui Bitcoin, Ethereum, Dash, Litecoin e Ripple. eToro è regolato dalla CySec, il massimo organismo di controllo dell’autorità finanziaria. Per accedere è sufficiente registrarsi con una e-mail e una password ed effettuare un deposito minimo di 200$. Una volta entrati nel sistema, il portale che vi si presenta davanti è intuitivo, tutte le asset-class sono suddivise per genere per cui con assoluta velocità potrete selezionare dove comprare o vendere! Se questo non bastasse, sappiate che con eToro non sarete mai soli perchè c’è un’assistenza chat 24 ore su 24 e la formazione è continua attraverso analisi di mercato sempre aggiornate e la Trading Academy che consta di video online, una biblioteca da poter consultare liberamente ma anche di webinar live per vedere come operano i professionisti in real-time.
In più, si dice spesso come bisogna imparare dai trader professionisti o comunque da quelli più esperti e profittevoli. E se invece, avessimo addirittura la possibilità, come sui banchi di scuola, di copiare da loro? Ed ecco che in nostro soccorso arriva il sistema di copy trading promosso da eToro, che vi permette di replicare tutte le operazioni che un determinato trader compie durante la giornata. Funziona esattamente come nei social network, il trader che voi andrete a seguire, posta la sua operatività e il sistema, in automatico, le esegue anche per voi. Forte, vero?
La scelta dei trader più profittevoli si può determinare facilmente consultando, con assoluta trasparenza, l’operatività nei profili traders e anche dalle classifiche che vengono aggiornate su base settimanale, mensile e annuale.

Quindi, rispetto a Bittrex, eToro fornisce ugualmente la negoziazione di criptovalute, ma lo fa con una piattaforma proprietaria pluri-premiata, un servizio clienti dedicato che risponde 24 ore al giorno e con il social trading puoi sapere per tempo su quali criptovalute è meglio investire seguendo i consigli dei migliori trader suddivisi per performance. Infine, il sistema di pagamenti non vi farà mai attendere oltre i 2 giorni lavorativi per prelevare le somme guadagnate.

Plus500

Plus500 ti mette nelle condizioni di fare trading sulle criptovalute immediatamente: una registrazione al sito, un deposito minimo di 100 euro tramite bonifico, carta di credito, paypal e tutti gli altri pagamenti elettronici supportati e il gioco è fatto! 
Se siete di primo pelo, poi, Plus500 mette a disposizione la sua piattaforma in democon la quale potrete allenarvi e diventare bravi senza impiegare del denaro reale (Bittrex non dispone di una piattaforma demo!)
La piattaforma, come dicevo, vi permette in un attimo di negoziare i vostri strumenti finanziari preferiti in quanto è davvero semplice da usare. Il broker è conosciuto nel mondo per la sua assistenza multi-lingua via chat 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Questa attenzione per il cliente lo rende il miglior broker del mondo! Oltre alla chat, adatta a risolvere piccole e grandi questioni inerenti all’operatività, potete mandare e-mail che saranno prese in carico da professionisti del settore. 
Inoltre, è a vostra disposizione tanto materiale formativo per applicare con profitto quello che studierete!
Plus500 gode di un’ottima reputazione nelle recensioni che si possono trovare sul web. Il broker è quotato in borsa al London Stock Exchange ed è rinomato per la puntualità con cui permette i prelievi dei profitti generati, oltre ad avere commissioni bassissime! 

Ricapitolando, Plus 500, a differenza di Bittrex, vi offre un servizio super:

  • Per velocità di apertura conto ed esecuzione degli ordini di mercato, (Dimenticate le lunghe attese di Bittrex!)
  • per la suapiattaforma facile da usare,
  • assistenza gratuita 24/7, (con risposte esaurienti e competenti, non risposte automatiche di un bot)
  • depositi minimi e prelievi immediati e, soprattutto, lo ribadiamo ancora una volta, regolamentazione e autorizzazione della Consob e degli altri principali organi di vigilanza.

Per concludere, abbiamo raccolto la testimonianza di un ex cliente Bittrex, che ci ha parlato della sua esperienza con il wallet e sul motivo per cui ha deciso di cambiare broker.

Intervista ad un ex utente Bittrex che ha lasciato l’exchange perché insoddisfatto

Diamo il benvenuto al nostro amico e lo ringraziamo per aver accettato di condividere con noi la sua esperienza con l’exchange Bittrex. La prima domanda vuole essere di carattere generale, per cui ti chiediamo:

Come mai hai deciso di utilizzare proprio Bittrex? Come hai conosciuto la piattaforma?

Io ringrazio voi per avermi dato l’opportunità di esprimere la mia opinione, dato che vorrei si sappia come la penso. Sono arrivato a Bittrex dopo la pessima esperienza che avevo avuto con Kraken. Ero alla ricerca di un exchange che non fosse mai stato violato dagli hackers e che mi assicurasse protezione dalla manipolazione del mercato.

E in Bittrex l’hai trovato? O ci sono stati altri problemi?

Devo essere sincero. Bittrex non ha niente di particolarmente anomalo, soprattutto agli occhi di un trader principiante. Siccome io però non sono proprio l’ultimo arrivato mi sono accorto che, anche se meglio della concorrenza di altri exchange che io considero da evitare senza se e senza ma, anche Bittrex ha i suoi aspetti controversi che sarebbe opportuno migliorare.

Parlaci dunque di cosa intendi con la tua ultima frase: cosa non va in Bittrex?

L’elenco è lungo ma cercherò di fare un riassunto. Innanzitutto, come avviene in altri exchange, Bittrex non accetta valuta fiat e questo comporta un ulteriore passaggio per convertire il tuo denaro in Tether, ad esempio. Questo già potrebbe mettere in difficoltà chi è alle prime armi. Personalmente, però, mi sono imbattuto in due problemi più seri. Il primo è la bassa liquidità del mercato, che ti costringe ad aspettare anche minuti per essere eseguito e questo è piuttosto grave perché con la liquidità che c’è attualmente sulle criptovalute uno si aspetterebbe un’esecuzione istantanea. Poi, l’altra situazione piuttosto grave è che non si può fare margin trading: questo comporta il fatto che bisogna scambiare un numero più ingente di criptovalute per guadagnare una cifra ragionevole. Solo che qui c’è il grande problema: la piattaforma non consente di inserire stop loss, il che per me è più grave del peccato originale.

Come si risolve questa situazione? Puoi darci un consiglio?

Si risolve solo se vogliono risolverla loro. Finché non decideranno di dare la possibilità agli utenti di inserire lo stop loss sugli ordini, io non farò mai più trading sul loro exchange. Conosco gente che ha perso tanto o si è rovinata e che avrebbe potuto almeno limitare i danni se avesse avuto l’opzione di inserire lo Stop. Conosco anche gente che non lo usa e sono affari loro, la mia opinione, infatti, è che debba esserci la possibilità di inserirlo poi ognuno fa quello che crede col proprio denaro.

Ultima domanda: fai ancora trading di criptovalute? Se sì, con quale broker?

Naturalmente sì, non riesco a stare lontano da queste opportunità di mercato. Faccio un ragionamento che voglio sia condiviso dal maggior numero di persone possibili: le criptovalute sono un asset rischioso, perciò, bisogna fare esattamente il contrario di quello che Bittrex chiede, cioè bisogna investire il meno possibile, ma a leva alta. Così facendo, posso anche evitare di inserire lo Stop Loss perchè sono comunque protetto dal saldo negativo con il broker che mi stoppa in margin call.
In ogni caso la piattaforma che utilizzo attualmente permette di inserire uno Stop Loss, così come pure il take profit. Non ho la possibilità, come penso nessun altro, di poter controllare i miei investimenti 24 ore al giorno. Ah, dimenticavo, il broker che utilizzo si chiama Plus500: io mi ci sto trovando bene, per cui se volete fare trading di criptovalute con i CFD a leva che replicano il sottostante ve lo consiglio tantissimo!

BROKERIl nostro punteggioDeposito minimo 
19 / 20250 $investi ora!
17 / 20100 $investi ora!
14 / 20250 $investi ora!

Concludiamo con un resoconto finale sull’exchange

Nonostante ci troviamo di fronte al migliore exchange sino a qui recensito, di cui lodiamo principalmente la sicurezza, dobbiamo però far emergere anche quelli che sono gli aspetti negativi e controversi di questa piattaforma.

L’elenco dei difetti della piattaforma è piuttosto lungo: lo riassumiamo dicendo che non è possibile, ancora oggi, che non si possa disporre del trading a leva e che non si possa applicare lo Stop Loss alle proprie operazioni, soprattutto in presenza di asset finanziari così volatili.

L’ultima considerazione che faccio è forse un po’ provocatoria: abbiamo detto come l’exchange non sia ancora stato violato dagli hacker ma sappiamo anche che tutti gli altri exchange sono stati violati in passato. Questo, secondo me, è il segnale di due notizie: quella buona è che sin qui la sicurezza dell’exchange si è rivelata efficace; quella cattiva è che purtroppo gli hacker sanno essere veramente arroganti e testardi perciò statene certi che ci proveranno fino alla morte finché non ci riusciranno.