CAMMINI D’EUROPA

Cammini d’Europa nasce dall’esigenza di realizzare una strategia integrata di promozione turistica e di commercializzazione di prodotti tipici del territorio rurale, inserendoli in circuiti nazionali ed internazionali.
La ricerca di forme promozionali e gestionali comuni può divenire un importante strumento per attivare collaborazioni tra territori e rafforzare i rapporti tra le diverse culture dei paesi europei interessati dai percorsi; tale connessione che va al di là della dimensione comprensoriale apre le imprese a nuove relazioni e alla costruzione di reti di esperienze che risultano del tutto innovative per un’area come quella del Gal Gargano.

CORTO CIRCUITO DEI CONTADINI

Il progetto è volto al raggiungimento di obiettivi specifici, attuati attraverso le azioni locali dei PSL dei Gal, tra i quali ricordiamo la valorizzare le risorse produttive locali, miglioramento del rapporto città/campagna e produttori/consumatori, accrescimento della notorietà dei prodotti enogastronomici locali attraverso il canale della ristorazione tipica, iniziative di educazione alimentare e creazione di una rete di partenariato permanente tra i mercati contadini dei territori coinvolti, ciascuno con i suoi prodotti enogastronomici tipici e biologici locali.

PROMUOVERE IL SISTEMA TURISTICO SOSTENIBILE LOCALE PUGLIESE

L’obiettivo generale del progetto è quello di Creare una rete di sistemi turistici locali sostenibili che valorizzino e promuovano in maniera integrata le eccellenze del territorio rurale. Rilevante sarà la creazione di un laboratorio specifico per ogni GAL che esprima il carattere distintivo del suo territorio, curato dagli artigiani/operatori locali, che coinvolga il turista come protagonista attivo del “fare”. L’ultima fase del progetto consisterà nella promozione della rete dei sistemi turistici sostenibili locali attraverso la realizzazione di una “piattaforma aperta”, ovvero un portale di promozione turistica basato sull’approccio collaborativo di ogni singolo sistema turistico locale.

PUGLIESI NEL MONDO

Il Progetto di Cooperazione “Pugliesi nel Mondo” è uno strumento fondamentale ai fini dello sviluppo delle politiche di incoming e di offerta turistica in un’ottica di Sistema Turistico Territoriale sostenibile del Gargano. tra gli obiettivi del Progetto vi sono quelli di recupero dell’identità storico-culturale e religiose dei luoghi e creazione di legami con le Comunità originarie del Gargano in paesi esteri finalizzati a creare quell’humus culturale necessario a sviluppare l’offerta turistica rurale dell’Area GAL nell’ottica di un vero e proprio Sistema Turistico Territoriale, e di conseguenza accrescere e de-stagionalizzare i flussi turistici promuovendo il prodotto “territorio” (eccellenze turistiche, dell’artigianato tipico ed eno-gastronomiche).

CROSS BORDER FOR RURAL IDENTITIES DEVELOPMENT

II tema cardine del progetto s’incentra principalmente sull’ Agricoltura Sociale e sul Turismo Rurale. Nell’implementare il progetto locale s’intende sviluppare principalmente l’area dedicata alla valorizzazione del turismo rurale (ed alla connessione di quest’ultimo con le tradizioni e la cultura popolare) e l’area dedicata ai servizi alla persona, con particolare riguardo alle fasce deboli ed alle fasce della popolazione in età scolare. In rapporto alla strategia del GAL Gargano il valore aggiunto che il progetto addurrà all’intero territorio risiede nel potenziamento delle risorse locali non ancora abbondantemente valorizzate.